La mia vita è tutta un libro.

L’arminuta.

L'arminuta

L’arminuta è la ritornata. Ma non sa perché. E’ stata restituita senza motivo apparente alla sua famiglia di origine. Poveri, diversi, anaffettivi, così lontani dalla sua mamma (forse) e dal suo papà (forse). Le basta poco per abituarsi, per affezionarsi alla sorella, per piangere la morte di un fratello che non sapeva neanche di avere. Ma lei non è cresciuta in quel mondo lì, rozzo e ignorante, ha tutte le caratteristiche per andare al liceo e farcela. E ancora una volta deve lasciare le persone a cui si è naturalmente affezionata. Chi sono i suoi veri genitori? Perché è stata abbandonata due volte? Un terribile segreto verrà svelato tra stupore e rancore. Ma la vita è così: dura, folle, triste e un attimo dopo felice. Basta la complicità di una sorella…

Da dove la vita è perfetta.

A Bianca ti affezioni subito. Non è ancora nata e già fai il tifo per lei. Vorresti che rimanesse con la sua mamma, ma il lieto fine lo senti lontano. Adele, anche se porta le zeppe, il trucco pesante, i vestiti improbabili, con i suoi 17 anni ti piace, vorresti proteggerla. Anche Dora ti fa […]

Cars 3. Una donna con due ruote così!

Le donne hanno una marcia in più. Sarò di parte, ma se ne accorge anche Saetta McQueen che passano gli anni e non è più quello di una volta. Piuttosto che cedere il traguardo all’avveniristico, ma freddo e presuntuoso Jack Storm, sceglie la vie en rose e si fa guidare da una grintosa donzella roboante: […]

Resto qui.

Trina ed Erich restano qui. Curon resta qui. Il dolore della guerra resta qui. La mancanza di una figlia resta qui. Tutto resta là, dove una famiglia nasce, cresce, si perde sommersa dall’acqua e dai sentimenti più sofferti. Come si fa a lasciare un posto dove ogni cosa ha avuto inizio? In mezzo Mussolini, l’amore disilluso di una […]

La caduta delle consonanti intervocaliche.

“Oggi abbiamo il pacchetto Luna, un’opzione interessante. Luna? C’era il logo di una luna crescente – penso fosse crescente, altrimenti il grafico sarebbe stato licenziato.” È la caduta delle consonanti intervocaliche o è la caduta di un professore? Il fenomeno che ha portato al passaggio dal castigliano al portoghese ci accompagna nella vita di un uomo che […]